Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Everything happens for a reason
  • Everything happens for a reason
  • : Ci sono molte cose su cui riflettere e nessuna di cui preoccuparsi.
  • Contatti

Profilo

  • Alicante
  • Alla costante ricerca del "vero amore" che non vuol dire necessariamente una persona fisica, ma l'amore vero, naturale che gli altri chiamano più banalmente passione.
  • Alla costante ricerca del "vero amore" che non vuol dire necessariamente una persona fisica, ma l'amore vero, naturale che gli altri chiamano più banalmente passione.

Life isn't about waiting for the storm to pass,it's about learning to dance in the rain.

Cerca

Archivi

13 novembre 2011 7 13 /11 /novembre /2011 12:47

Ho scoperto il sushi solo da qualche anno. A dire il vero saranno una decina d'anni che mangio il pesce perchè fino a prima non c'era verso. Sarà che ho sempre detestato le spine, ma non tutto il pesce è spinoso! Il sushi mi ha sempre in curiosito ma l'opportunità di assaggiarlo l'ho avuta appunto qualche anno fa. Le occasioni poi per uscire a mangiarlo non sono tantissime se non hai la compagnia giusta che lo apprezza, perchè non piace o perchè non si ha il coraggio di provarlo. Da un po' avevo questa fissazione di tentare di farlo in casa, così ho iniziato a spiare i video su utube per carpire i modi e la ricetta. Non vi dico la gioia quando sono riuscita  a reperire in un negozio bio le alghe nori e l'aceto di riso. Alla fine la parte più lunga è proprio la cottura del riso. Però poi c'è qualcosa di terapeutico nello spiaccicare il riso sull'alga. Da soddisfazione! Forse dovrei portarmene un po' in ufficio per i momenti difficili dove vorresti appunto spiaccicare qualcuno!

Anyway il risultato è stato questo:

12112011098.jpg

 

Mi spiace per la qualità dell'immagine che purtroppo è stata fatta al volo con il mio cellulare a cena iniziata! La memoria purtroppo mi fa difetto!

Allora diciamolo, sono venuti un po cicciotti e in più l'alga non dovrebbe vedersi all'interno del rotolo ma essere solo esterna. Questo però voleva dire tagliarne un pezzetto alla fine, ma era un peccato per cui ho preferito rinunciare un po' all'estetica. Siccome non sono giapponese e non rasento la perfezione vanno benissimo così! Squilibrati ma buonissimi!

Condividi post

Repost 0

commenti

la_zia 11/14/2011 02:28


Ehi no, aspetta......guarda che li hai fatti giusti! Perche' su quelli monoingredienti e microbi l'effetto 'alga-girella' si nota di piu', i tuoi essendo bigusto mi sembrano perfetti cosi', non e'
che non se ne vedano in giro, anzi! PS Ti interessa il tappettino di bambu' che serve per la preparazione? Che' in caso te lo procuro ;)


Alicante 11/16/2011 20:22



ho scoperto che il tappetino non è poi così indispensabile!